Il Flag protagonista di “Le Guide” di Repubblica

Il Flag protagonista di “Le Guide” di Repubblica

Gli “Itinerari del gusto” del territorio della Fondazione torri e tonnare del litorale trapanese (Flag) sono protagonisti di una speciale edizione di “Le Guide” di Repubblica dal titolo “Trapani e la Sicilia Occidentale“: un viaggio itinerante tra le bellezze architettoniche, la genuinità delle materie prime e i profumi dei piatti tipici che caratterizzano questo angolo di Sicilia.

Nella Guida di Repubblica vengono promossi gli “Itinerari del Gusto” che mettono a sistema le bellezze del patrimonio artistico-culturale con le eccellenze enogastronomiche del territorio corrispondenti a quattro ambiti della tradizione marinara locale: le tonnare, le saline, il pescato tipico e la cucina tradizionale della costa occidentale della Sicilia.
Nella Guida si trova anche una sezione dedicata alla “Risorsa Mare”, vera protagonista del Piano di Azione Locale finanziato dall’Unione Europea, partendo dagli interventi di riqualificazione e recupero di immobili simbolo delle tradizioni delle marinerie del territorio del Flag Trapanese, per passare a quelli di supporto della filiera del pescato. Con il marchio territoriale “Mare Nostro”, istituito per qualificare i prodotti ittici pescati dalle flotte operanti nel territorio Trapanese, viene promossa la garanzia di acquisto al consumatore, trasparenza, tracciabilità e qualità dei prodotti.

Una passeggiata ideologica attraverso gli oltre 200 km di costa che rappresentano il territorio del Flag Trapanese: da Erice, città medievale delle stradine acciottolate e dai panorami mozzafiato, a Marsala, città del vino e delle isole dello stagnone, passando per Custonaci, città del marmo e del presepe vivente, per arrivare a Mazara del Vallo, col suo pescato e la sua multietnicità, scoprendo Paceco, capitale dell’aglio rosso di Nubia, visitando Petrosino, città dei bagli dei vigneti e delle torri, procedendo per San vito lo capo, con le sue acque incontaminate e i suoi profumi di couscous, passando per Trapani, la falce che si tuffa nel mare con le sue tradizioni millenarie, per arrivare infine a Valderice, con la tonnara di Bonagia ed il molino excelsior

Un importante patrimonio materiale che aspetta di essere scoperto e fruito, in uno con l’incredibile patrimonio immateriale rappresentato dalle tipicità enogastronomiche del territorio: un connubio perfetto per una vacanza indimenticabile in questo splendido angolo di Sicilia.

Le Guide di Repubblica ai sapori ed ai piaceri di “Trapani e della Sicilia Occidentale, realizzato in partnership con il Distretto Turistico Sicilia Occidentale, è in edicola a partire dal 30 giugno: un volume di 264 pagine acquistabile anche in libreria e sugli store digitali ilmioabbonamento.it di Gedi, Amazon e Ibs.

Un viaggio tra storie e itinerari, sapori e paesaggi incantevoli, che il direttore delle Guide di Repubblica Giuseppe Cerasa riassume così nella sua introduzione: “Proviamo ad aprire lo scrigno dei nostri ricordi, a ricostruire emozioni che ancora esistono (a volte non più, ahimè) e che danno consistenza e bellezza a Trapani e alle terre d’occidente di una Sicilia imperdibile. Sono le voci, i profumi del mercato del pesce di Trapani, le granite di gelsi o di mandorle con panna e brioche che si gustavano tra i vicoli della città. Ricordi sono Mazara, la straordinaria marineria, il pesce, le mille voci delle mille etnie che danno un senso alla convivenza e alla integrazione tra i popoli. Ricordi sono quei meravigliosi itinerari a caccia delle impronte lasciate dai Florio a Marsala a Favignana, una storia unica, di una Sicilia felix raccontata in modo sublime da Stefania Auci”.

  • Le nostre pagine all'interno di "Le Guide" di Repubblica

Le nostre pagine all’interno di “Le Guide” di Repubblica

  • Le guide di Repubblica: Il punto di vista della Presidente

Intervento della Presidente della Fondazione sullo spazio dedicato al FLAG Trapanese sulle Guide di Repubblica.

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Altre News:

Il Flag Trapanese al Cous Cous Fest 2021

Anche quest’anno il Flag Trapanese sarà presente alla XXIV Edizione del Cous Cous Fest di San Vito Lo Capo, in programma dal 17 al 26 Settembre, per promuovere gli “Itinerari del Gusto”, progetto fortemente voluto dalla Fondazione “Torri e Tonnare del Litorale Trapanese”,… [Leggi Tutto]

Presentata la X edizione del Blue Sea Land

Si è svolta la presentazione della decima edizione di Blue Sea Land. Dal 27 al 31 ottobre 2021, a Mazara del Vallo, si terrà la decima edizione di Blue Sea Land, la manifestazione dedicata alla blueconomy. A Roma, a Palazzo Ferrajoli si è… [Leggi Tutto]

Rimodulazione progetto Acqua.Sal

La rivisitazione del progetto Acqua.Sal, già approvato dal Dipartimento della Pesca Mediterranea della Regione Siciliana, è stato oggetto dell’incontro a Marsala tra gli Enti partner del progetto avviato dalla precedente Amministrazione. Con il sindaco Massimo Grillo e l’assessore Oreste Alagna, a Palazzo Municipale… [Leggi Tutto]

Formazione pescatori: al via i moduli online

Nell’ambito del Piano di Azione Locale in attuazione, questo Flag ha previsto la realizzazione di interventi formativi volti ad ampliare le conoscenze specifiche degli operatori della filiera del pescato, con l’obiettivo di trasferire nozioni e informazioni volti a stimolare l’adozione di nuovi modi… [Leggi Tutto]

Il Flag a “L’Ingrediente Perfetto” La7

Lo Scorfano Rosso, specie tipica del pescato delle marinerie Trapanesi, è stato protagonista di una puntata speciale della trasmissione televisiva “L’ingrediente Perfetto”, andata in onda su La7 Domenica 18 luglio alle ore 10:50, con la conduzione in studio di Roberta Capua. La puntata,… [Leggi Tutto]