Liberati i pescatori di Mazara del Vallo

Liberati i pescatori di Mazara del Vallo

I 18 pescatori di Mazara del Vallo, trattenuti in Libia da inizio settembre sono stati liberati . «Siamo liberi!» questo il messaggio vocale ricevuto dalla moglie di uno degli ostaggi poco dopo le 11 di oggi. Il premier Giuseppe Conte e il ministro degli Esteri Luigi Di Maio sono in volo verso Bengasi per la liberazione dei due equipaggi di Mazara del Vallo sequestrati, con i loro due pescherecci, da 108 giorn. «Ci arrivano telefonate che ci confermano l’imminente liberazione. Aspettiamo la conferma a momenti» aveva fatto sapere il sindaco di Mazara, Salvatore Quinci. «Siamo davvero felici». I familiari e gli amici dei 18 pescatori, appresa la notizia della liberazione, sono radunati davanti al Comune.
I due pescherecci italiani, l’«Antartide» e il «Medinea», si trovano sulla banchina principale della zona militare del porto di Bengasi dopo il sequestro da parte delle motovedette di Haftar la notte tra l’uno e due settembre. I 18 membri dell’equipaggio (8 italiani, 6 tunisini, 2 indonesiani e 2 senegalesi) si trovano invece chiusi nella palazzina di quattro piani della Marina, a circa 500 metri dalle due imbarcazioni.
I 18 marittimi di Mazara erano caduti nelle mani delle milizie di Haftar all’inizio di settembre mentre si trovavano a circa 80 miglia dalla costa di Bengasi. Proprio il fatto che la cattura era stata effettuata non dal governo di Tripoli di Serraj – riconosciuto dall’Italia come legittimo – aveva fino a oggi complicato la trattativa per liberare gli ostaggi. I pescatori avrebbero dovuto comparire proprio in questi giorni davanti a un tribunale militare perché accusati di traffico di stupefacenti, un’accusa ritenuta però del tutto infondata; poi si è aggiunta l’accusa di aver invaso le acque di pertinenza economica della Libia. I libici non hanno mai fatto mistero tuttavia che la cattura dei due pescherecci fosse un atto ritorsivo contro l’arresto e la condanna da parte dell’Italia di alcuni scafisti di Bengasi.

Fonte:
Corriere.it

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Altre News:

Bando WWF-BlueSeeds per la pesca artigianale

Il WWF, in collaborazione con Blue Seeds, per agevolare l’accesso ai finanziamenti del Fondo Europeo per gli Affari Marittimi e la Pesca (FEAMP) e per far progredire la pesca artigianale mediterranea verso la sostenibilità, indice un BANDO aperto ai pescatori artigianali del Mediterraneo.… [Leggi Tutto]

Linea Verde sulle coste del Trapanese

Ancora un appuntamento della trasmissione televisiva Linea Verde, andata in onda su Rai 1 nella giornata di Sabato 27 Marzo, alla scoperta dei nostri magnifici territori. “Marcello Masi e Daniela Ferolla – spiegano dal programma – ci portano in Sicilia con una puntata… [Leggi Tutto]

Sintesi Evento Mare Nostro – Mazara del Vallo

Si è tenuto ieri, 18 Giugno 2021 alle ore 16.00, l’evento di animazione e promozione del marchio territoriale “Mare Nostro”, volto ad intercettare, informare e sensibilizzare tutti gli operatori della filiera del pescato locale del territorio di Mazara del Vallo, al fine di… [Leggi Tutto]

Mazara del Vallo, incontro sul marchio “Mare Nostro”

Si è tenuto oggi, 11 Marzo 2021, presso la sede del Distretto della Pesca e Crescita Blu a Mazara del Vallo, il primo dei tavoli tecnici organizzati dal FLAG Trapanese per la promozione del circuito “Mare Nostro”. “Mare Nostro” è un marchio territoriale… [Leggi Tutto]

Concluso il convegno “Le donne e il mare”

Si è svolto ieri, sulla piattaforma digitale “Global Community e Expo”, il convegno “Le donne e il mare”, un vero e proprio viaggio virtuale attraverso il racconto “al femminile” di storie con un comune denominatore: il mare. Il convegno è stato organizzato dal… [Leggi Tutto]

Oggi il convegno “Le donne e il mare”

Tutto pronto per il convegno “Le donne e il mare” che andrà online oggi 8 marzo, alle ore 18.30,  su www.globalcommunityexpo.com,   la nuovissima piattaforma collaborativa digitale sul mondo della pesca, dell’agroalimentare e di altri importanti settori produttivi, ideata e sviluppata dal Centro… [Leggi Tutto]